Viaggiare - Diari di Viaggio


SCOZIA 2001

di Tommaso Mengoli

Diario del viaggio in Scozia in camper di Tommaso Mengoli e Lorenza Cristoforetti
dal 29/07/2001 al 02/09/2001

Itinerario percorso in Scozia

i numeri sulla carta corrispondono alle giornate del viaggio

Domenica 29/07/01 - 1°giorno
Sono le 09:45 e siamo in partenza da Pianoro (BO), il contakilometri segna 21.791 Km, entriamo sulla A1 a Sasso Marconi , poi a Modena prendiamo la A22, passiamo il Brennero, poi attraversata l' Austria entriamo in Germania, passando per Monaco e Stoccarda, quindi entriamo in Francia dove ci fermiamo alle 22:30 nei pressi di Strasburgo e ci accorgiamo di avere la batteria dei servizi completamente a terra, ceniamo con la pila e andiamo a dormire preoccupati. (Km 22.778) (oggi Km 987, 987 totali)

Lunedi 30/07/01 - 2° giorno
(Km 22.778). Partenza ore 10:30 dopo una riparazione di emergenza ma efficace. Passiamo per Metz, Lussemburgo, Belgio, Lille, Dunquerke e arriviamo a Calais in centro sotto il municipio alle ore 18:00 (Km 23.378)
Un giro in centro, poi al porto a fare i biglietti ( 1.600 F solo andata notturno) per domattina. Ci sistemiamo nel parcheggio del porto, vicino alle biglietterie, pieno di altri camper che aspettano la mattina. Qui incontriamo due camper di Torino con delle persone simpatiche con cui passiamo la serata. A letto alle 23:30. (oggi Km 600, 1.587 totali)

Martedi 31/07/01 - 3° giorno
(Km 23.378) Ci alziamo alle 6:45, colazione, e alle 7:45 ci avviciniamo all' imbarco (Sea France), molto ben organizzato con piste numerate molto chiaramente. Dopo breve attesa ci imbarchiamo e alle 8:30 la nave parte. Mare calmo, tempo bello. Sbarchiamo a Dover, dopo le prime incertezze con la guida a sinistra, prendiamo la A2 fino a Canterbury dove sostiamo un oretta in un parcheggio Pay & Display (P&D) e facciamo un giro in centro. Facciamo il pieno di gasolio (quasi 3.000 L. al litro ! ) , ripartamo sempre sulla A2 in dir. London, prendiamo poi la M25 dir. Dartford fino all' uscita 27 dove prendiamo la M11direzione Harlow, proseguiamo fino a Cambridge dove parcheggiamo (P&D) su una strada principale e facciamo un giro di un ora. Prendiamo poi la A14 dir. Huntingdon, poi la A1 dir. Peterborough, poi a Newark la lasciamo per seguire la A46 dir. Lincoln. Prima di Lincoln sulla sinistra, (dir. Whisby) in una zona di laghetti, vediamo un insegna di campeggio, "Hazelwood ski world", entriamo e troviamo un bellissimo prato verde e il proprietario molto gentile ci fa sistemare. (£. 6 a notte con elettr.) Purtroppo non ci sono le docce. Sono le 19:30 (Km 23.750). Attorniati da decine di coniglietti selvatici , ceniamo, guardiamo il bel tramonto e poi a letto. (oggi Km 372, 1.959 totali)

Mercoledi 01/08/01 - 4° giorno
(Km 23.750) Abbiamo dormito benissimo, facciamo acqua e scarichi e verso le 9:30 partiamo sulla A46 dir.Lincoln poi la A15 dir. Scunthorpe poi la M180 dir. EST per pochi Km e di nuovo la A15, passiamo l' Humber Bridge , poi la A164 fino a Beverley, la A1035, la A165 e poi seguiamo le indicazioni per Hornsea sulla B1244. Qui ci fermiamo per il prenzo, in un parcheggio gratuito in riva al mare (a 5 min.a piedi dal centro), l' unico senza sbarra. Ripartiamo in dir.NORD verso Bridlington sulla B1242 poi sulla A165, passiamo Bridlington e Scaraborough, proseguiamo sulla A171 fino a Whitby. Qui parcheggiamo in un parcheggio (P&D) sul porto, nei pressi di un supermercato e della stazione. Saliamo a piedi alla Abazia passando su un ponte girevole , facciamo un giro per il pittoresco paesino e poi facciamo la spesa nel supermercato di fianco al parcheggio. Lasciato Whitby per la A174 , a Sandsend, troviamo un bellissimo campeggio (Sandfield House Farm) sulla scogliera vista mare. Sono le 19:00 e la reception chiude alle 18:00 per cui ci mettiamo nei posti "Late Arrival". Le docce sono calde e approfittiamo.
(Km 23.952) (oggi Km 202, 2.161 totali)

Giovedi 02/08/01 - 5° giorno
(Km 23.952) Alle 8:30 siamo in piedi, facciamo due passi fuori dal campeggio in vista mare e poi alle 9:00 apre la reception, paghiamo £.11,50 e partiamo sulla A174, poi a sn per la B1266 e poi sulla A171 dir. Middlesborough. Seguiamo poi la A174 , la A19 dir. NORD fino a immetterci sulla A1 dir. NORD. Passiamo Newcastle, proseguiamo fino a deviare per la B1340 dir. Seahouses, grazioso paesino in riva al mare, svoltiamo a dx per Bamburgh, in vista del castello ci fermiamo in un parcheggio erboso sulla dx , dietro le dune della spiaggia. £.1 per tutta la giornata, 50 p per mezza giornata, chiuso la notte. Qui mangiamo. Vado a fare qualche foto del castello in lontananza e poi partiamo sulla B1342, passiamo sotto al castello dove c'è un altro parcheggio, proseguiamo e torniamo sulla A1 dir.NORD. Passato Berwick sul fiume Tweed ci avviciniamo sotto una piogerellina al confine Scozzese. Sosta e foto di rito sul confine, ore15:45 (Km 24.200) entriamo in Scozia!
Sempre sulla A1 arriviamo a Dunbar dove facciamo rifornimento e finalmente arriviamo alle porte di Edimburgo.
Prendiamo la A720 che è la tangenziale sud di Edimburgo e iniziamo a cercare il campeggio. Seguendo la guida usciamo alla uscita "Lothianburn junction" , alla rotonda seguire centro citta passare un altra rotonda, poi al semaforo a dx per Mortonhall. Dopo circa un Km sulla sn vediamo il "Mortonhall Caravan Park" e entriamo. Molto bello e organizzato, il prato quasi di velluto. (£. 15,25 a notte con elettricità) (GPS N 55°54'14.1" W 003°10'47,6"). Sono le ore 17:30 circa, un po di relax, cena e a letto. (Km 24.293) (oggi Km 341, 2.502 totali)

Venerdi 03/08/01 - 6° giorno
Oggi stiamo a Edimburgo, ci alziamo verso le 9:00 e c'è il sole. Cerchiamo di prendere il Bus n°11 per le ore 10:00. La fermata è sul lato opposto della strada circa 100m a sn uscendo dal campeggio, il biglietto giornaliero costa £. 2.20 a testa ma in questo periodo è scontato e costa solo £. 1.50 (è necessaria la moneta contata). Il percorso è abbastanza lungo, quando abbiamo il castello alla nostra dx scendiamo in Lothian Road, quasi all incrocio con Princess Street, la strada principale. Saliamo al Castello , giriamo il centro in lungo e in largo e poi sempre in Lothian Road , sull'altro lato, prendiamo il Bus 11 dir. "Captain Road" verso le 17:00 e ritorniamo al campeggio. Oggi tempo bello, solo 10min. di pioggerellina nel pomeriggio. Questa sera dopo cena mi sono connesso e ho scaricato l' e-mail, inoltre ho caricato con il PC le nuove mappe sul GPS. Ore 23:00 a letto. (oggi Km 0 , 2.502 totali)

Sabato 04/08/01 - 7° giorno
Sveglia alle 08:00, alle 09:30 siamo pronti. Prendiamo sempre il Bus 11 , attraversiamo la città fino al porto , due passi e arriviamo dove è ancorato lo yacht reale Britannia, alcuni acquisti di souvenirs , un giretto e poi torniamo in centro. Saliamo su una collinetta chiamata "Calton Hill" da cui si gode di una impagabile vista sulla città e sul porto. Un giretto per il centro e nei "Princess street gardens" e poi di nuovo il Bus 11 fino al campeggio. Arriviamo verso le 15:00 e incomincia a piovere forte. Un po di riposo, cena alle 19:00 , un po di lettura e poi a letto. Domattina lascieremo Edimburgo. Comunque qui a parte qualche pioggia pomeridiana, abbiamo avuto sempre bel tempo con una temperatura variabile dai 13°C della mattina e sera ai 20°C delle ore calde. (oggi Km 0, 2.502 totali)

Domenica 05/08/01 - 8° giorno
(Km 24.293) Sveglia alle 08:30, pronti per partire alle 09:30. Riprendiamo la A720 dir. Forth Bridge, poi A902 , poi A90, attraversiamo il Forth Bridge a pedaggio , continuiamo sulla M90 fino a Perth dove prendiamo la A93 dir. Braemar. Questa è una strada di montagna che sale fino ai m.665 del passo Devil's Elbow dove incomincia la discesa. Facciamo una breve sosta a Braemar dove all ufficio informazioni impariamo che oggi la Regina arriva al Castello di Balmoral. Andiamo quindi fino al castello dove parcheggiamo in un ampio parcheggio (P&D) e prendiamo posto sull' entrata aspettando la regina, piu di un ora e mezza, infatti arriva alle 15:40. E' freddo, pioviggina e tira vento, ma l' attesa è premiata e riusciamo a vedere la Regina a pochi metri. Riprendiamo la A93 dir.Aberdeen. A Dinnet , verso le 17:00 entriamo in una caratteristica sala da tea, "Victoria Tea Room" con una bella veranda. Dopo Crathes prendiamo la A957 dir. Stonehaven. Andiamo a sud di Stonehaven a visitare le splendide rovine del Dunnottar Castle, da non perdere. Arriviamo a Stonehaven alle ore 19:00 circa al campeggio a nord della cittadina. (£. 13,20 con elettr.) ore 22:30 a letto. 13°c (Km 24.557) (oggi Km 264, 2.766 totali)

Lunedi 06/08/01 - 9° giorno
(Km 24.557) Partiamo da Stonehaven verso le 9:30 sulla A90, attraversiamo il centro di Aberdeen senza fermarci,poi qualche Km dopo prendiamo la A975 (seguire sempre le indicazioni "North Coastal Trail") e ci fermiamo a Newburg, prima del paese prendiamo una stradina sulla dx e arriviamo in una zona di dune, la "Forvie National Nature Reserve", con tanti uccelli bellissimi panorami. Riprendiamo la A975 fino a Cruden Bay, arriviamo fino sul porto (strada a dx fino in fondo) attraversando il caratteristico paesino. Riprendiamo verso nord e ci fermiamo dopo qualche Km sulla dx in un parcheggino da cui si va allo Slains Castle.Sono le 13:30 quindi decidiamo di mangiare e poi andare al castello dopo. Le rovine del castello sono suggestive, ma specialmente il panorama vale la pena di 15 min. a piedi. Dalla A975 ritorniamo sulla A90, passiamo Peterhead, arriviamo a Crimond dove seguiamo a dx per "Natural Reserve", è una strada bianca che porta all'oasi di "Loch of Strathberg" dove vi è un osservatorio per il Birdwatching. Tornati sulla A90 passiamo Fraserburg e qui prendiamo la strada costiera B9031, abbastanza stretta e a curve, ma con bellissimi panorami. Arriviamo a Pennan, in una stupenda posizione sulla scogliera, qualche km dopo prendiamo una strada bianca a dx che ci porta in un parcheggio dove si gode un panorama bellissimo. Proseguendo per la B9031 deviamo a dx per Crovie, una strada stretta e ripidissima, in fondo in un incrocio facciamo inversione e risaliamo passando per Gardenstown , forse potevamo andare fino sul porticciolo ma ci eravamo spaventati della strada e quindi vista la possibilità ci siamo girati. Continuiamo per la B9031 per poi immetterci sulla A98 prima di Macduff, siamo già alla ricerca di un campeggio quindi passiamo Macduff e Banff ripromettendoci di tornarci l'indomani. Subito dopo Banff troviamo il "Banff Links Caravan Park" (£. 11 per una notte con elettr.) Siamo su uno stupendo prato verde a 20 metri da una spiaggia bianca e grandissima. Ore 19:00 circa , doccia, cena e a letto alle ore 23:00 ,11°c , accendiamo il riscaldamento per un oretta. (Km 24.722) (oggi Km 165, 2.931 totali)

Martedì 07/08/01 - 10° giorno
(km 24.722) Ci alziamo alle 09:30 , 13°c , partiamo per la A98 , dopo poco ci fermiamo a Cullen, in un piccolo parcheggio a dx, in centro. Ci sono dei simpatici negozi di antichità. Poi ci muoviamo in un altro grande parcheggio più avanti, sul mare (no overnight) da cui si vede la parte del porto. Prendiamo poi la A942 e ci fermiamo a Findochty, parcheggiamo sul piccolo e grazioso porticciolo per pranzare (indicazioni campeggio) (ore 12:45 , 18°c). Pranzo, due passi e alle 14:50 ripartiamo sempre sulla A942 poi A990, poi una stretta stradina di campagna, poi la B9104 che ci porta sulla A96. Proseguiamo verso Elgin, prima di entrare in città seguiamo la dir. Lossiemouth, e subito dopo a sn vediamo le suggestive rovine della Cattedrale di Elgin. Un giretto e poi sulla A941 arriviamo a Lossiemouth, sul mare, con una spiaggia di dune. Parcheggiamo presso il porticciolo a dx della strada in apposito spazio, due passi e poi via, visto che piove, per la B9040 fino a Burghead dove percorriamo tutta la strada principale fino in fondo e poi un giro sul porto, quindi entriamo nel "Burghead Caravan Site" (£ 10,50 con elettr.) non il massimo, ma solo per passare la notte. (ore 17:30 , 13°c) (Km 24.808) Prima di andare a letto accendiamo un oretta il riscaldamento. (oggi Km 86, 3.017 totali).

Mercoledì 08/08/01 - 11° giorno
(Km 24.808) (ore 9:00) Ci alziamo sotto la pioggia, che poi cessa alla nostra partenza, andiamo quindi in fondo al paese di Burghead dove c'è un punto panoramico. Prendiamo la B9089, torniamo sulla A96 dir. Inverness. Qualche Km dopo Nairn deviamo per la B9006 per Fort George, intanto riprende a piovere, diamo un occhiata alla fortezza all imbocco del Moray Firth e poi ritorniamo sui nostri passi, sulla A96 fino a Inverness. Piove, attraversiamo la città senza fermarci e poi prendiamo la A82 dir. Fort Williams , che costeggia la sponda Nord del Loch Ness, facciamo soste nei numerosi parcheggi lungo la strada, fino a arrivare a Drumnadrochit, passiamo il paese per vedere l' Urquhart Castle ma il parcheggio è piccolo e pieno (ci sono altri parcheggi molto lontani) per cui torniamo a Drumnadrochit, dove sostiamo in un grande parcheggio (No overnight), qualche acquisto , poi di nuovo verso Inverness dove prendiamo la A862 dir. Beauly , che costeggia il Beauly Firth. Qui prima del paese ci fermiamo in un ampio parcheggio (no overnight) sulla sn e qui pranziamo (ore 15:00 , 15°c , non piove). Ripartiamo per la A862 poi prima di Muir of Ord prendiamo a dx la A832 dir. Cromarty. Facciamo una preve sosta a Rosemarkie, parcheggiando sulla stradina lungo la costa, di fronte a noi , sull' altra costa vediamo Fort George. Riprendiamo e proseguiamo fino a Cromarty, sulla punta della penisola chiamata Black Isle, seguiamo le indicazioni parcheggio in fondo al paese, sulla riva, c'è un grande prato verde, chiediamo ai poliziotti locali e ci dicono che per una notte si può stare e che il posto è tranquillo, siamo in compagnia di un motorhome di Neozelandesi e una roulotte di Inglesi. E' la prima notte che trascorriamo non in campeggio ma ne vale la pena, il posto è stupendo. Facciamo un giro per il paese, e per il caratteristico porticciolo, approfittando del bel tempo e della fantastica luce del tramonto. Vediamo anche il piccolo Ferry Boat che attraversa l' imboccatura del Cromarty Firth, ma penso che un camper non ci stia di lunghezza e poi la rampa è angolatissima e sarebbe impossibile salire senza sbattere lo sbalzo. Sono le 18:50, 13,5°c . Anche questa sera un po di riscaldamento. (Km 25.002) (oggi Km 194, 3.211 totali)

Giovedì 09/08/01 - 12° giorno
(Km 25.002) Sveglia alle 09:00, 13°c, lievemente nuvoloso. Questa mattina staremo qui perchè alle 14:00 apre un negozietto di antichità dove abbiamo visto degli oggetti carini. Giriamo per il paese, per la costa e poi dopo pranzo alle 14:00 andiamo nel negozio di antichità a perndere alcuni oggetti. Partiamo quindi per la B9163 , facciamo il pieno in una remota stazione di servizio stile "far west" e raggiungiamo la A9, passiamo il lungo ponte sul Moray Firth e procediamo verso nord. Passato Kildary prendiamo a dx la B9165 dir. Portmahomack. Subito prima del paesino voltiamo a dx nella stradina per Tarbat Ness dove svetta un bellissimo faro, ci parcheggiamo nel parcheggio (no overnight) e andiamo a vedere il faro, facciamo due passi sulla scogliera e poi di nuovo in marcia, torniamo a Portmahomack (no overnight parking), grazioso paesino, poi prendiamo verso Tain dove ritorniamo sulla A9. Passiamo il ponte sul Dornoch Firth e dopo poco svoltiamo a dx per Dornoch e decidiamo di fermarci qui perchè è un centro abbastanza importante e ha due banche, visto che domani dovremo cambiare dei Travel Cheques. Vediamo indicazioni per vari campeggi , attraversando il paese seguiamo una strada a dx dir.spiaggia e aeroporto e arriviamo al "Dornoch Caravan and Camp Park" (£. 9.50 con elettr.), un bel campeggio vicino al mare. (ore 18:00 , 13°c) (Km 25.116). Prima di coricarsi scaldiamo un po. (oggi Km 114, 3.325 totali).

Venerdì 10/08/01 - 13° giorno
(Km 25.116) Sveglia alle 9:00, pronti alle 10:00, tempo bello, sole, 14°c, andiamo in paese a fare un pò di spesa. Due passi e poi via, sulla A9 verso Nord, la strada è buona con qualche saliscendi e verso le 13:30 siamo a Wick dove pranziamo lungo il porto e poi andiamo in un parcheggio in centro. (Procurarsi la mappa "Ordnance Survey" OS Landranger n°12 1:50.000) Facciamo due passi nel paese, nulla di speciale,alle 16:25 (16°c) ripartiamo per la A99. Da qui in avanti i panorami sono migliori, subito prima dell' abitato di John o' Groats, voltiamo a dx per Duncansby Head, la strada è stretta ma con passing places e c'è una buona visibilità. (Vedi OS 12) Arriviamo al faro dove c'è un piccolo parcheggio (no overnight), il panorama è stupendo, si vedono le Orkney Islands e sembra di toccarle, il tempo è bello , ventoso ( ore 18:00 , 14°c) ma si sta bene. Facciamo una passeggiata verso sud lungo la scogliera su bellissimi paesaggi e vediamo da vicino i gabbiani nei loro nidi sullla scogliera. Andiamo quindi a John o' Groats in campeggio (£. 9.50 con elettr.) molto bello, verdissimo e sul mare. (GPS : N 58°38'37,7" W 003°04'02,1")(ore 18:30 ) (Km 25.256) Una volta sistemati andiamo a fare un giro per il paesino , alla "The Last House", la casa più a nord della Scozia, dove c'è un negozio di articoli del luogo. Ci sono numerosi e ampi parcheggi ma quasi tutti "no overnight". Due passi dopo cena, ben coperti, pervedere le ultime luci del giorno e poi dopo avere scaldato un po, a letto.(oggi Km 140, 3.465 totali).


Sabato 11/08/01 - 14° giorno
(Km 25.256) Sveglia alle 9:30 , (13°c) c'è vento, cielo coperto. Facciamo un altro giro in paese e acquistiamo l'attestato di essere arrivati a John o' Groats. Alle 10:45 ( 14°c , ventoso) ripartiamo sulla A836 dir. Thurso. Dalla A836 dopo l' abitato di Mey giriamo a dx per Scarfskerry (vedi OS n° 12) lungo una stradina costiera panoramica , poi dopo Brough a dx B855 per Dunnet Head, una scogliera bellissima alta 120 metri con un faro e un panorama mozzafiato. C'è un ampio parcheggio (non ho visto divieti notturni) e siamo quasi soli visto che piove e tira vento forte (ore 12:30 , 14°c ) decidiamo di fermarci qui per il pranzo. Facciamo qualche foto con difficoltà visto il maltempo e poi ripartiamo. Arriviamo a Dunnet dove c'è solo un negozio e un campeggio, ci sarebbe da fare una bella passeggiata sulla spiaggia (parking a fianco del campeggio) ma piove. Arriviamo a a Castletown dove facciamo il pieno, prendiamo il pane, e ci sono parecchi negozi alimentari. (passa a OS 11 ) Passiamo per Thurso, cittadina abbastanza grande ma di scarso interesse, passiamo a fianco di una centrale nucleare, proseguiamo (passa a OS 10) e dopo Strathy voltiamo a dx per Strathy Point, peccato che non si arrivi al faro perchè la strada è chiusa (privata), comunque il paesaggio è bello nonostante la pioggia. Sempre sulla A836, a tratti a careggiata unica, (velcità media 45 Km/h) , passiamo Bettyhill, il campeggio è bruttino e tutto scosceso , quindi proseguiamo in un paesaggio fantastico , quasi lunare, nell' interno, fino a Tongue. Prima del paese sulla dx ci fermiamo in un negozietto a fare qualche acquisto. Arrivati a Tongue , in una curva a gomito andiamo a sn , dir. "village center" e dopo qualche centinaio di metri troviamo il campeggio (£.8 senza elettr.) che altro non è che il prato di una fattoria con alcune tende, ci sono i servizi e anche gli attacchi elettrici; semplice, anche troppo, ma tranquillissimo. qui ci fermiamo alle 17:30 , 16°c . Vi sono due negozietti di alimentri, uno sulla strada del campeggio e uno vicino alla pompa di benzina sulla A838 , 50 metri dopo il paese. Ora sono chiusi entrambi ma ci dicono che quello dopo il paese domani (domenica) aprirà da mezzogiorno alle 14:00. Ci dicono anche che questo posto è infestato da moschini pungenti, ma per ora non li abbiamo sentiti, forse per la pioggia e vento. Ore 19:00 non piove, 15°c. Ore 21:00 cessato il vento, arrivano orde di piccoli moscerini pungenti, stiamo ben chiusi all' interno, quelli delle tende si grattano e si dimenano , alcuni vestono cappelli di zanzariera (reperibili localmente nei negozi) . Anche qui un po di riscaldamento serale fa piacere . (Km 25.410) (oggi Km 154, 3.619 totali).

Domenica 11/08/01 - 15° giorno
(Km 25.410) Ore 9:45 partiamo, pioviggina, 13°c. Riprendiamo la A838, attraversiamo il Kyle of Tongue dove c'è un parcheggio per fare qualche foto, (passa a OS 9) la strada poi diventa single track e fa il giro di Loch Eriboll, appena giunti sul fiordo fermarsi in un parcheggio a dx per fotografare una piccola penisola. La strada è stretta ma buona fino a Durness. Giunti sul mare prima del paese ci si può fermare a sn per vedere il panorama. Poco più avanti si possono visitare le Smoo Cave, caverne sul mare. Nel paese c'è un supermarket, la benzina e l' ufficio turistico. Da Tongue fino qui coperto con pioggia a tratti. A Durness prendiamo la strada per Balnakeil dove c'è un parcheggino a fianco della vecchia chiesa (non vedo divieti notturni) (vedi OS n°9) dal quale si può fare una bella passeggiata fino a Faraid Head. (ore 12:15 , 17°c esce il sole.). E' un sentiero bellissimo, prima sulla spiaggia, poi tra alte dune e poi su erba, fino al faro. Tornando stiamo lungo la scogliera est dove vi sono paesaggi bellissimi. Per tutto il giro , andata e ritorno , impieghiamo circa 2 ore e 30 min. ma ne valeva la pena anche perchè il tempo è sempre stato bello e soleggiato. Ore 15:15 , 17°c , sole e pioggerellina a tratti , pranziamo. Ore 16:00 , pioggia, partiamo sulla A838 fino a Riconich dove prendiamo a dx la B801 per Kinlochbervie. La strada ha paesaggi stupendi mentre arrivati in paese vediamo solo un grosso porto di pesca e grandi parcheggi (no overnight), ma ne valeva la pena per i paesaggi sul Loch Inchard , lungo la strada. Ritorniamo sulla A838 poi sulla A894 fino a Scourie dove ci fermiamo nel bel campeggio (£.11 con elettr.) alle ore 18:15 , 14°c. (Km 25.519) La vista è bellissima sul golfo. Anche qui ci sono i terribili "midget" che sono piccolissimi ma pungono e sono fastidiosissimi, ci vuole un buon repellente. Ore 20:00 riprende a piovere , 14°c. Anche se sulla costa ovest le temperature sono mediamente più alte, scaldiamo prima di coricarci.( oggi Km 109, 3.728 totali).

Lunedì 13/08/01 - 16° giorno
(Km 25.519) Questa notte ha piovuto forte con vento, ora , 9:00 ha smesso ma è molto nuvoloso. Partiamo, passiamo per il centro del paese nel negozio di alimentari e poi prendiamo la A894 dir. Sud. (passa a OS 15) Ci fermiamo a vedere il ponte subito prima di Kylesku e poi entriamo nel paesino dove si vede un bel panorama, peccato che piove sempre. Proseguiamo per la A894, poi voltiamo a dx per la A837 dir. Lochinver, lungo la strada paesaggi bellissimi e spettrali (con la nebbia) sul Loch Assynt. Ore 11:50 , 16°, ci fermiamo a Lochinver, il paese è un porto di pesca con negozi e pompa di benzina. Ritorniamo sulla A837 e subito ci fermiamo a vedere le rovine del Ardvreck Castle sul lago. Proseguiamo poi (passa a OS 19) , sempre sotto la pioggia fino a Ullapool . Qui andiamo al Broomfield Holyday Park, (sul porto a dx e poi in fondo a dx , seguire i cartelli) (£.12 con elettr.) ore 14:00 , 15,6°c (km 25.632) , bel prato verde , in ottima posizione a pochi metri dalle acque della bella insenatura, vicino al centro della cittadina. Fino alle 16:00 piove, poi smette e quindi andiamo a piedi in 5 minuti nel paese , esce un bellissimo sole e si sta benissimo. Vicino al molo del porto vediamo anche un paio di grosse foche. Comperiamo fish e chips ottimo . Ore 19:00 , 18°c , tempo bellissimo. Purtroppo la serata è guastata dall' arrivo di un camper (a noleggio) di ragazzi italiani rumorosi e maleducati. Dopo cena, nonostante i famigerati moscerini, approfittando del tempo bello e abbastanza caldo andiamo a fare un giro al porto dove abbiamo potuto seguire il rientro delle navi da pesca e le operazioni di sbarco del pescato, in un atmosfera suggestiva. Ore 23:45 a letto, dopo una scaldatina all'ambiente. I nostri vicini continuano a fare rumore in maniera innopportuna. (oggi Km 113, 3.841 totali).

Martedì 14/08/01 - 17° giorno
(Km 25.632) Sveglia ore 9:30 , di nuovo un giro per Ullapool e poi verso le 10:30 partenza per la A835 (passa a OS 20), arriviamo al "Corrieshalloch Gorge" , una profonda gola attraversata da un ponticello pedonale, e alle Falls of Measach , bellissime cascate , voltiamo a dx per la A832, (passa a OS 19) e poi verso le ore 12:00 facciamo una breve sosta a Dundonnell dove torniamo sul mare. Proseguiamo ancora qualche Km , la strada sale e poi ci fermiamo in un parcheggio sulla dx dal quale si gode un bel panorama sul mare e sulle isole. Sono le 12:30 , 18°c , soleggiato e ci fermiamo per pranzo. Proseguendo alla nostra dx vediamo la Gruinard Island, bellissima ma una volta teatro di esperimenti batteriologici (da poco disinfestata). Sempre sulla A832 arriviamo fino a Aultbea, entriamo nel paesino , in bella posizione, dove troviamo un supermarket. Proseguendo sempre tra bellissimi panorami (favoriti dalla bellissima giornata) passiamo l' Inverewe Garden, pieno di turisti non ci attira, e ci fermiamo a Poolewe, grazioso paesino e poi proseguiamo in dir. di Gairloch, prima del paese, all' inizio di una discesa, c'è un parcheggio a dx dove si può vedere un bellissimo panorama su Gairloch. Dopo poco infatti a dx entriamo nel paese dove troviamo un bellissimo campeggio (£.11,50 con elettr.) in posizione panoramica sul mare. (ore 16:00 , 20°c , sole e cielo limpido) (Km 25.726) . Approfittiamo per una passeggiata in paese e lungo il mare. Ore 18:30 , si rannuvola lievemente e soffia vento ma non piove, abbiamo steso il bucato, speriamo bene.All' orizzonte si vede la sagoma dell' Isola di Skye. (oggi Km 94, 3.935 totali).

Mercoledì 15/08/01 - 18° giorno
(Km 25.726) Questa notte ha piovuto sul nostro bucato, quindi decidiamo di passare qui un altro giorno facendo passeggiate e aspettando che il bucato si asciughi, comunque il posto è bello e merita. Fortunatamente verso le 10:30 smette di piovere e il cielo sembra aprirsi. La mattinata trascorre tranquilla con il sole , venticello e temperatura mite (ore 14:00 , 18°c). Nel pomeriggio facciamo una passeggiata lungo la strada a sud del paese, ove , poco dopo la chiesa, c'è un parcheggio dal quale si gode della migliore vista sul golfo e sul paese. E' molto caldo, sole e stiamo in maglietta. Al ritorno al campeggio arriva una comitiva di trenta camper francesi che movimenta educatamente il campeggio; bisogna fare una breve attesa per le docce. Ore 19:00 , 18°c , sole ancora splendente, si sta benissimo con le poltroncine sul prato, nonostante il venticello dal mare, è un peccato dovre entrare per cena. Ore 20:45 , 15,5°c, bellissimo tramonto sull' Isola di Skye. Dopo cena , approfittando del cielo ancora luminoso , una bella passeggiata nel paese e poi alle 22:30 , 14°c , a letto, questa sera non serve neanche scaldare. (oggi Km 0, 3.935 totali).

Giovedì 16/08/01 - 19° giorno
(Km 25.726) Questa mattina è bel tempo , ore 10:00 , 16°c , lasciamo questo bel posto a malincuore. Ci siamo un po attardati così la partenza slitta verso le ore 11:00. Prendiamo la A832, (OS 19) passiamo a fianco del Loch Maree, bellissimo, bellissima è anche la strada tra Kinlocheve e (passa OS 25) Achnasheen, che si snoda in una stupenda gola. Qui prendiamo la A890, anch' essa con bei panorami, specialmente dopo Lair. (passa OS 24). A Achmore voltiamo a dx dir. Plockton (vedi OS 24). La strada è molto stretta e a curve coperte per cui bisogna procedere a passo d'uomo con estrema attenzione. Alle 14:30 , 18°c , arriviamo a Plockton, veramente da non perdere. Arrivando al paese svoltiamo a dx in un parcheggio molto capace in fondo al quale troviamo posto (no overnight).Facciamo un giro per il paese lungo la bellissima insenatura. Uscendo dal paese seguiamo le indicazioni per Kyle of Lochalsh e la strada è migliore per poi tornare sulla A87 (passa a OS 33). Giunti a Kyle of Lochalsh ci fermiamo sul porto per fotografare il nuovo ponte che porta all' Isle of Skye. Proseguiamo, paghiamo il pedaggio (£. 5.70) e attraversiamo il ponte che ci porta sull' Isle of Skye. Scendendo, alla rotonda andiamo a dx dove c'è un parcheggio (no overnight) dal quale si gode un bel panorama sullo stretto. Riprendiamo la A87 fino a Broadford (passa a OS 32) e ci fermiamo a dx dopo un supermercato, in un parcheggio che spazia sulla Broadford Bay (ore 17:00 , 18°c) per il tea. Procediamo sempre per la A87 fino a Sligachan dove ci fermiamo in campeggio (£. 10 con elettr.) (ore 18:15 , 15°c) (Km 25.883). La posizione è bellissima , con la vista su alcune delle più alte montagne dell' Isola. Appena arrvati incomincia a piovere, ma ciò contribuisce a creare la sensazione di luogo di montagna. Ora ha smesso di piovere e puntuali come sempre alle 18:30 arrivano i temibili moscerini. Anche qui la pace è guastata da due camper a noleggio di ragazzi italiani. Fortunatamente incomincia a piovere così si chiudono dentro.(oggi Km 157, 4.092 totali).

Venerdì 17/08/01 - 20° giorno
(Km 25.883) Ore 9:30 lasciamo il campeggio, due passi e qualche foto al paesaggio poi prendiamo la A863 dir. Dunvegan. Deviamo poi a dx per Carbost dove alle 10:30 facciamo visita (£.3.50) alla Talisker Distillery, una delle sei migliori distillerie di wisky della Scozia. Ritorniamo sulla A863 dir. Dunvegan e dopo Barcadale (passa a OS 23) deviamo a dx per Ullinish, una stretta stradina lungo la costa con bellissimi panorami. Ritorniamo sulla A863 fino a Lonmore dove deviamo per la B884 dir. Glendale, una stretta strada tortuosa. Ci frmiamo a Colbost dove possiamo vedere un antico cottage con il tetto di paglia. Continuiamo poi con cautela per la stretta stradina fino a Neist Point dove termina in un angusto parcheggio (no overnight) poco prima del faro. Parcheggiamo in un piccolo (solo un camper) slargo erboso a dx qualche decina di metri prima perchè il parcheggio è pieno e qui decidiamo di pranzare (ore 13:50 , 16°c). Il panorama sulle scogliere è stupendo e vale la fatica della strada malagevole. Dopo pranzo sono andato fino al faro per un ripido sentierino e poi fino sulla punta più occidentale dell' isola. (GPS N 57°25'16,3" W 006°47'11,6"). Di fronte si vedono le Isole Ebridi. Il ritorno è abbastanza faticoso, su per il ripido sentiero. Verso le 16:30 riprendiamo, con massima attenzione la stretta strada per tornare sulla B884 e poi sulla A863 fino a Dunvegan. Continuiamo fino al Dunvegan Castle ma non entriamo, proseguiamo più avanti fino in un punto dove la vista sul castello è molto migliore. Passiamo Dunvegan che non offre nulla di particolare a parte il panorama (c'è un bel campeggino in riva al mare), e procediamo sulla A850 e poi A87 fino a Uig , porto di pesca su una bella insenatura, dove ci fermiamo alle 19:00 , 16°c , in un piccolo campeggio tranquillo (£. 10 con elettr.) vicino al porto. (Km 26.020) Due passi sul molo con la luce della sera offrono splendidi paesaggi. (oggi Km 137, 4.229 totali).

Sabato 18/08/01 - 21° giorno
(Km 26.020) Oggi è una splendida giornata, il clima è mite, ore 9:30 , 18°c , e il cielo è terso. Da Uig prendiamo la A855 verso nord, dopo poco, alla fine del tratto in salita, sulla sn c'è un parcheggio dal quale si vedono benissimo le Isole Ebridi. Riprendiamo e dopo Kilvaxter voltiamo per una stradina a sn (vedi OS 23) verso Kilmuir. Qui si possono osservare i caratteristici cottage con il tetto di paglia. Dopo poco, all' incrocio prendiamo a sn per arrivare sul mare dove la strada finisce a un piccolo molo (no overnight) su una stupenda insenatura (ore 11:00 , 17°c). Qui c'è anche un piccolissimo campeggio in fattoria, non segnalato su alcuna guida ma veramente in un posto idilliaco. Ritorniamo sulla A855 , passiamo in prossimità delle rovine del Duntulum Castle, nulla di particolare a parte il panorama, e procediamo fino a Staffin, sempre con paesaggi stupendi, e dopo la località Stenscholl (vedi OS 23) prendiamo una stradina a sn dir. Slipway, poi al bivio a dx, passiamo poi su un ponticello e quindi dopo una curva a dx ci fermiamo in un parcheggio in riva al mare (non vedo divieti notturni) per pranzo. (ore 12:30 , 21°c). Il posto è bellissimo con ampie vedute sulla Staffin Bay e le sue isolette, la giornata è stupenda, con sole e cielo limpido. Nel pomeriggio ritorniamo sulla A855 dir. Portree, dopo qualche Km ci fermiamo a sn dove è indicato il punto di osservazione sulla Kilt Rock, una particolare formazione rocciosa con annessa cascata, qui si sta tenendo anche un esercitazione di salvataggio della guardia costiera. Proseguiamo vedendo panorami bellissimi, passiamo sotto la montagna chiamata "Old Man of Storr" e proseguiamo fino a Portree dove troviamo subito dopo il centro, un grande parcheggio anche per pulman (no overnight). Due passi sul porto e per il centro del paesino e poi prendiamo la A87 (passa aOS 32) fino a Sligachan dove ci fermiamo in campeggio (lo stesso di due giorni fa) alle 17:30 , 18°c. (Km 26.102). (oggi Km 82, 4.311 totali).

Domenica 19/08/01 - 22° giorno
(Km 26.102) Oggi bella giornata, lievemente coperto, ore 10:15 , 17,5° , pronti per partire. Percorriamo la A87, passiamo Broadford, a Skulamus deviamo a dx per la A851 dir. Armadale. Passimo per il grazioso paesino di Isleornsay e arriviamo a Armadale, dove ci fermiamo sul porticciolo nel parcheggio a dx (senza divieti) poichè quello a sn è riservato ai veicoli in attesa del ferry boat per Mallaig. (ore 12:00 , 19°c). Il posto non valeva la strada fatta e quindi torniamo indietro e ci fermiamo a Isleornsay (stradina a dx) , il paesino è bellissimo con un grazioso porticciolo dove le barche in secca attendono la marea. Sempre sulla A851 raggiungiamo la A87, passiamo il ponte (altri £. 5,70) e lasciamo la bellissima isola. A Kyle of Lochalsh decidiamo di fare una breve deviazione per tornare a Plockton (passa a OS 24) che tanto ci era piacciuto, dove pranzare in fondo all ampio parcheggio. (ore 14:30 , 20°c). Qui verso le 15:45 assistiamo alla salita della marea, fenomeno visibile a occhio, che rende la galleggiabilità alle barche prima in secca. Ore 17:30 la marea è salita ormai un paio di metri, partiamo. Ritorniamo sulla A87 ( passa a OS 33 ) nei pressi di Balmacara, giungiamo poi all' Elian Donan Castle, bellissimo, peccato che sia nuvoloso, forse ci torniamo domattina. Procediamo fino a Morvich dove il campeggio, molto bello, è pieno, quindi procediamo fino a Shiel Bridge dove troviamo un piccolo campeggio (£. 8 ), praticamente un prato, con reception presso il negozio vicino al distributore, il posto è tranquillissimo (a parte i soliti moscerini) con solo una decina di tende. (ore 19:15 , 18°c) (Km 26.248) . Verso le 19:30 andimo al piccolo ristorante attiguo al negozio dove, nonostante l' apparenza, abbiamo mangiato del buonissimo baccalà fritto con patate fritte e verdura, innaffiato da birra (tot. £. 17,10). Alle 20:30 il locale chiude per cui torniamo nel camper. (oggi Km 146, 4.457 totali)

Lunedì 20/08/01 - 23° giorno
(Km 26.248) Questa notte ha piovuto, alle 8:30 (14°c) siamo svegliati dall' attività di un vicino cantiere stradale, il cielo sembra aprirsi, la posizione è splendida, sotto le montagne chiamate "Five Sisters". Partiamo e incomincia a piovere forte, prendiamo la A87, passiamo vicino a bellissimi laghi, con bei panorami, a Invergarry prendiamo la A82 e ci fermiamo alle 11:30 al Commando Memorial , monumento militare, da dove si dovrebbe vedere il Ben Nevis, ora coperto dalle nuvole. Prendiamo la B8004 che segue il Caledonian Canal, fino a Banavie dove ci fermiamo a vedere le barche che salgono la serie di chiuse chiamate "Neptune's Staircases". Di fronte dovrebbe vedersi il Ben Nevis ma è coperto di nuvole. Da qui prendiamo la A830 dir. Mallaig , (passa a OS 40) passiamo per Glenfinnan e procediamo fino a Arisaig dove ci fermiamo in un piccolo parcheggio in prossimità del molo. Il paesino è molto piccolo ma vale per panorama sul mare pieno di barche. (ore 14:25 , 14°c , soleggiato variabile , ventoso). Dopo pranzo due passi sul molo e poi alle 16:00 , 16°c , riprendiamo la A830 dir. Mallaig. Passiamo per Morar dove notiamo il bellissimo golfo di sabbia bianca e alle 16:30 siamo a Mallaig. Subito prima del paese a sn c'è un grande parcheggio (no overnight), andiamo sul porto dove rientrano le barche da pesca e dove possiamo vedere un paio di foche che aspettano qualche pesce dai pescatori, la bella luce rossastra della sera rende particolare l' atmosfera con all' orizzonte l' Isle of Skye. Verso le 18:30 riprendiamo la A830 di ritorno e in località Portnaluchaig (vedi OS 40), subito dopo il campo da golf, troviamo un campeggio (£. 5 senza elettr.), molto semplice, con servizi minimi ma in una bellissima posizione su un golfo di scogli. Ci sistemiamo su un prato verdissimo a pochi metri dal mare con una vista stupenda (ore 19:00 , 17°c)(Km 26.421); non troviamo la reception e qui ci dicono che domattina passerà una signora a incassare. (oggi Km 173, 4.630 totali).

Martedì 21/08/01 - 24° giorno
(Km 26.421) Questa notte ha soffiato vento forte che continua tuttora, ci siamo svegliati alle 8:00 perchè il camper scuoteva da tutte le parti. Alle 9:20 , 17°c , passa la titolare a ritirare £. 5. Riprendiamo la A830, poi verso Lochailort prendiamo la A861, tanto per cambiare strada, ma il percorso è tutto un sali scendi, con strada stretta e tortuosa, e poi a parte qualche punto, il panorama non è nulla di speciale, forse anche a causa della pioggia fitta e del forte vento. Sarebbe convenuto senz' altro proseguire per la A830. Fortunatamente dopo Strontian la strada migliora notevolmente e troviamo anche un distributore di carburante. Arriviamo quindi a Ardgour dove attraversiamo con il Corran Ferry (£. 4.70) della durata di pochi minuti. Nelle operazioni di imbarco e sbarco bisogna prestare un pò di attenzione prendendo le rampe adagio e di traverso per non toccare con lo sbalzo. Una volta sull' altra sponda, a Corran prendiamo la A82 in dir. Oban. Decidiamo di fare una piccola deviazione per vedere il bel villaggio di Glencoe, ma causa la pioggia forte non ci sembra poi così particolare come ci era stato descritto. (ore 14:30 , 15°c). Ci riposiamo comunque un pò e poi verso le 16:00 prendiamo la A82 e poi A828 per Oban. Dopo Barcaldine smette di piovere e ci fermiamo all' Oban Sea Life Center dove vengono curati i piccoli orfani di foca, ci delude un pò per la tristezza del luogo. Riprendiamo la A828 poi la A85 e arriviamo a Oban. Appena arrivati sulla sn troviamo un grande parcheggio che andiamo a vedere per tornarci domattina e poi attraversiamo la cittadina seguendo le indicazioni per il campeggio e, dopo qualche Km di strada stretta a sud di Oban troviamo in località Glenshellach il "Oban Divers Caravan Park" (£.9,50 con elettr.) (ore 18:30 , 15°c). E' segnalato anche un altro campeggio sul mare più avanti ma noi decidiamo di fermarci al primo che ci sembra ordinato e ben organizzato. Intanto riprende la pioggia.(Km 26.596) (oggi Km 175, 4.805 totali).

Mercoledì 22/08/01 - 25° giorno
(Km 26.596) Sveglia alle 8:30, sole splendente, 14°c. Ci attardiamo in varie operazioni, visto che da un paio di giorni non vedevamo docce belle come queste. Usciti dal campeggio riprendiamo la stradina verso il centro, poi, passato un gruppo di case, voltiamo per un ponticello a dx, sulla ferrovia, e dopo avere attraversato una zona industriale, troviamo il parcheggio del supermercato Tesco che ci è stato consigliato dal guardiano del campeggio e che è molto più comodo di quello che avevamo visto ieri sera. E' un grande parcheggio gratuito con parecchi posti liberi, inoltre è a due passi dal centro. Non vedo divieti notturni, per cui potrebbe essere un buon posto anche per dormire. Oban è una graziosa cittadina portuale, percorriamo le vie lungo il porto e del centro guardando il panorama e i negozi, un pò frastornati visto che ci eravamo ormai abituati a paesini di quattro case. Verso le 13:30 , 19°c , torniamo al camper per pranzare e riposarci. Più tardi saliamo sulla collina sopra Oban a vedere il panorama dall alto di una specie di colosseo. Lasciamo la cittadina e prendiamo la A85, percorriamo il Pass of Brander , fino a Lochawe dove vediamo il Kilchurn Castle sul Loch Awe . Qui prendiamo la A819 fino a Inveraray, paesino molto grazioso sul Loch Fyne dove è ormeggiato un veliero antico, l' Artic Pinguin. (ore 18:30 , 18°c). (Poco prima del paese cambio la mappa del GPS). Continuiamo poi a sn sulla A83 , sempre con bellissimi paesaggi, passando per un passo (m. 262) chiamato "Rest and be Thankful", nel Argyll Forest Park, fino a Tarbet dove prendiamo a sn la A82, percorriamo la sponda del Loch Lomond, poi il Glen Falloch fino a Crianlarich dove voltiamo a dx per la A85. Arriviamo a Lochearnhead dove vediamo un negozietto di antiquariato che vista l'ora è chiuso. Decidiamo di tornarci domattina quindi, presa a dx la A84 dir.Stirling, ci fermiamo dopo poche miglia in un piccolo ma ordinato campeggio di montagna , il Balquhidders Braes Caravan Park (£.10 con elettr.). (ore 21:00 , 13°c). (Km 26.760) Dopo cena scaldiamo un pò e alle ore 23:15 finisce la bombola del GPL, la cambierò domattina.(oggi Km 164, 4.969 totali).

Giovedì 23/08/01 - 26° giorno
(Km 26.760) Sveglia ore 9:00, 13°c , cambio la bombola del GPL . Verso le 10:00 partiamo e torniamo indietro di qualche km a Lochearnhead dove facciamo qualche acquisto nel negozio di antichità. Poi riprendiamo la A84 in direzione Stirling. Passiamo per il Pass of Leny, attraversiamo Callander, graziosa, poi alle 11:30 , 20°c , arriviamo a Stirling. Seguendo le indicazioni per centro città , ci fermiamo nel parcheggio del supermercato Tesco per fare la spesa, poi da qui andiamo al Castello, ma il parcheggio è pieno per cui decidiamo di lasciare la cittadina che peraltro ci sembra di scarso interesse. Prendiamo quindi la M9 poi M80 dir. Glasgow, poi la A80, la M73 , a Glasgow la M74 e A74 dir. Carlisle. Presso Gretna, sul confine Scozzese (Km 26.995), ci fermiamo in area di servizio alle ore 15:00 , 22,5°c , per fare il pieno e mangiare qualcosa. Qui la sosta oltre le due ore si paga! Riprendiamo la A74, passiamo Carlisle dove prendiamo la M6. A Penrith , per vedere il Lake District National Park, usciamo dall' autostrada (uscita 40) e prendiamo la A592 che porta a un laghetto, l' Ullswater dove vi sono alcuni campeggi. Ci fermiamo nei pressi di Pooley Bridge al "Park Foot Caravan & Camping Park" (£.13 con elettr.), un campeggio enorme e un pò caotico, proprio come non mi piacciono; forse girando anche gli altri avremmo trovato più tranquillità, qualche km prima ne avevamo passato uno che sembrava meglio, ma eravamo già entrati e in fondo è solo per una notte.(ore 17:00 , 22°c). (Km 27.052) (oggi Km 292, 5.261 totali).

Venerdì 24/08/01 - 27° giorno
(Km 27.052) Sveglia alle ore 9:15 tra il vociare dei bambini. Partiamo sulla A592 in direzione Kirkstone Pass, m.454, dove arriviamo alle 11:00 , 18°c, purtroppo sotto la pioggia e con il cielo nuvoloso. Il posto è bellissimo, la strada è stretta e trafficata per cui la guida richiede attenzione, ma ne vale la pena. Scendiamo dal passo sempre per la A592, poi ci fermiamo alle 11:50 , 20° , a Windemere, graziosa cittadina, dove parcheggiamo nel Park 100 posti segnalato, a pagamento. Peccato la piogerellina, comunque facciamo un giretto per il centro e alle ore 13:00 entriamo in una piccola pizzeria dove mangiamo una pizza onesta. Alle 14:10 scade il parcheggio e prendiamo la A591 che ci porta sulla M6 dir. Sud. Passiamo accanto a Manchester e Liverpool, poi Birmingham dove passiamo sulla M42 e poi M40 in dir. London. Verso le 18:30 , ci fermiamo alla area di Warwick, a sud di Birmingham, dove facciamo il pieno e ci riposiamo un pò e cambio la cartuccia del GPS. Riprendiamo la M40 poi usciamo all' uscita 9 dove prendiamo la A34 che è la circonvalazione di Oxford e cerchiamo il campeggio. Voltiamo per la A423 e alla rotonda prendiamo la A4144 direzione centro. Poco dopo al semaforo voltiamo a sn seguendo le indicazioni e troviamo il campeggio subito a dx. Il Camping & Caravanning Camp Site (£.16,50 con elettr.) è un bellissimo campeggio tranquillo e ordinato dove entriamo alle 20:30 , 23°c . Il proprietario ci dice che c'è un solo posto e solo per una notte perchè domani è tutto prenotato. (Km 27.473) (GPS N51°43'54,6" W001°15'05,8") Proprio di fronte c'è il P+Bus per il centro e domattina parcheggeremo li' per andare in centro, visto che il campeggio va lasciato entro le ore 12:00. (oggi Km 421, 5.682 totali).

Sabato 25/08/01 - 28° giorno
(Km 27.473) Sveglia ore 9:00 , 17°c, alle 10:00 lasciamo il campeggio e parcheggiamo nel parcheggio per camper (gratuito, chiude alle 22:00) nel Redbridge park+Bus , esattamente di fronte al cancello del campeggio (andare dal guardiano e chiedere di venire a aprire la sbarra del recinto dei camper). Prendiamo il bus verso il centro di Oxford , scendiamo in New Street da dove giriamo per la cittadina, caratteristica ma un pò caotica e turistica. Mangiamo in una tavola calda e alle ore 13:00 , 27°c, riprendiamo il bus e torniamo al parcheggio dove ci facciamo aprire la sbarra dal guardiano. Decidiamo di andare a vedere i monoliti di Stonehenge, prendiamo la A34 dir. Newbury (sud), poi prendimo la A303 dir. Andover. Alle 15:00 , 33°c, ci fermiamo a Amesbury, nel parcheggio libero e segnalato (a dx arrivando), per riposarci e fare due passi. Il caldo è torrido, abituati alla Scozia, il paesino è tranquillo ma niente di particolare per cui ripartiamo in dir. Stonehenge. Prendiamo la A303 e poi la A344. Vediamo di fronte a noi i monoliti di Stonehange e a dx il parcheggio con area riservata ai camper che ci viene indicata dall' incaricato. (GPS N51°10'50,3" W001°49'39,4") Ore 16:00 , 32° , decidiamo di aspettare nel camper che sia un pò più fresco e che ci sia meno gente. Verso le 18:00 andiamo a vedere i bellissimi e misteriosi monoliti, poi ci mettiamo alla ricerca di un campeggio. Prendiamo la A360 fino a Salisbury, poi la A338 fino a Ringwood dove arriviamo al campeggio, Woolsbridge Manor Farm Caravan Park, purtroppo è pieno e ci dicono che essendo Sabato sarà difficile trovarne altri liberi. In effetti così è, per cui dopo infruttuose ricerche torniamo a Ringwood dove ci fermiamo per la notte in un grande parcheggio che troviamo arrivando nella cittadina. (ore 22:00, 22°c). (Km 27.706) (oggi Km 269, 5.951 totali)

Domenica 22/08/01 - 29° giorno
(Km 27.706) Alle 7:30 lasciamo il parcheggio di Ringwood ,tranquillo ma con il rumore del traffico della vicina strada , prendiamo la A31 dir. Southampton, poi la M27 e poi, a Portsmouth la A27. Alle 8:30 ci fermiamo in area di servizio a fare il pieno e colazione poi continuiamo sulla A27 , passiamo Worthing (campiare mappa GPS) e Brighton , presso Lewes passiamo il meridiano 0°, poi a Wilmington voltiamo a dx dir. Birling Gap. Sulla sn, dopo poco, vediamo su una collina disegnato un uomo chiamato "The Long Man". Proseguendo per la stretta stradina, passiamo Litlington, poi all' incrocio con la A259 voltiamo a sn in dir. East Dean. Qui la strada è di nuovo larga e alla nostra dx vediamo una interessante zona umida con sentieri. A East Dean voltiamo a dx e arriviamo a Birling Gap, dove si possono ammirare le scogliere bianche chiamate "Seven Sisters". Proseguiamo verso est e ci fermiamo per pranzare in un grande parcheggio (£. 2 fino a 4 ore, £. 3 oltre le 4 ore) a Beachy Head sempre sulle scogliere bianche. (ore 12:00 , 22°c, nuvoloso). Verso le 12:15 incomincia un furioso temporale, con cielo nerissimo, pioggia fitta , vento fortissimo , fulmini e tuoni , il camper scuote in maniera impressionante. Dopo 10 minuti però è quasi tutto finito, ma attendiamo un netto miglioramento per andare a fare due passi. Continua a piovere per cui dopo un sonnellino, alle 14:30 , ripartiamo per andare a Dover all' imbarco. Passiamo per Eastbourne, prendiamo la A27 poi la A259 e attraversiamo Hastings, caotica e con il lungomare pieno di gente nonostante il maltempo. Fino a poco prima di Folkstone la strada è abbastanza tortuosa e attraversa parecchi centri abitati per cui la media è bassa, poi si imbocca la M20 fino a Dover e si fa un pò prima. Arriviamo all imbarco alle 17:30 (19°c, piove), fatti i biglietti (£.137,50) sempre con la Sea France, andiamo alla pista 85 ad aspettare l'imbarco. (Km 28.015). La partenza è prevista per le 18:45. La partenza è in orario, sul traghetto facciamo conoscenza di una simpatica famiglia di camperisti Torinesi con cui trascorriamo la traversata. Dopo circa 1ora e mezza sbarchiamo in Francia e ci dirigiamo in centro a Calais dove parcheggiamo nella piazza del municipio. Non trovando locali prendiamo la pizza da asporto che mangiamo ospiti nel camper dei nostri nuovi amici. (Km 28.020) (oggi Km 314, 6.265 totali, 4.642 in GB)

Lunedì 27/08/01/ - 30° giorno
(Km 28.020) Ci svegliamo alle 7:00 con il suono del campanile, partenza alle 9:00 , 18°c , andiamo verso l' Italia dove ci dobbiamo vedere con degli amici in Alto Adige. Da Calais andiamo a Dunkerque, Lille, poi entriamo in Belgio, passiamo presso Tournai , Mons e Namur, poi entriamo in Lussemburgo, poi rientriamo in Francia e passiamo presso Metz e Strasbourg. Dopo poco troviamo una deviazione che ci fa perdere tanto tempo, finalmente arriviamo in Germania, passiamo presso Karlsruhe, Stuttgart e Munchen (Km 1.000 da Calais) dove incomincia a piovere. Prendiamo quindi la direzione Insbruck - Austria e poco prima del confine ci fermiamo a un area di servizio (ore 21:30 , 19°c) per comperare la Vignette per l' autostrada Austriaca. Fortunatamente smette di piovere. Proseguiamo fino poco dopo Insbruck poi, incominciamo a sentire la stanchezza per cui decidiamo di fermarci alle 23:30 , 22°c, in un area di servizio (a m.933) prima del Brennero per trascorrere la notte. (Km 29.220) Da questa mattina a Calis, abbiamo percorso esattamente Km 1.200. (oggi Km 1.200, 7.465 totali)

Martedì 28/08/01 - 31° giorno
(29.220) Sveglia ore 9:00, abbiamo dormito profondamente nonostante il rumore. Ore 9:45 passiamo il Brennero, metri 1.360 , siamo in Italia. prendiamo la A22. Usciamo dall' autostrada A22 a Bressanone e, dopo Brunico prendiamo a sn la Valle di Anterselva. Ci fermiamo a Anterselva di Mezzo al bellissimo Camping Antholz (che conosciamo bene e dove siamo già stati estate e inverno) dove ci aspettano degli amici camperisti di Voghera, con i quali pensiamo di passare qualche giorno di riposo. (ore 11:00 , 25°, sole splendente) (Km 29.337)

Passiamo la giornata in campeggio, ci riposiamo, sistemiamo un pò il camper e facciamo bucato approfittando della bella giornata di sole. Controllato l' olio dopo i tanti chilometri, ho rabboccato 1Kg. La sera abbiamo cenato al ristorante del campeggio e poi abbiamo trascorso la serata al bar in compagnia degli amici. (oggi Km 117, 7.582 totali).

Mercoledì 29/08/01 - 32° giorno
(Km 29.337) Oggi è stata una bellissima giornata di sole, parecchio calda. Questa mattina mia moglie è andata a Brunico in bus con altre amiche al mercato e sono tornate in serata, io mi sono riposato e ho fatto qualcosa con il computer. La serata al bar del campeggio in compagnia. (oggi Km 0)

Giovedì 30/08/01 - 33° giorno
(Km 29.337) Oggi è nuvoloso e piove, trascorriamo la mattinata di riposo. Nel pomeriggio il tempo migliora e in serata è addirittura bello. Alle 19:30 andiamo in paese con gli amici a mangiare la pizza. (oggi Km 0)

Venerdì 31/08/01 - 34° giorno
(Km 29.337) Abbiamo trascorso tutta la giornata a Brunico , tempo variabile ma caldo. (oggi Km 0)

Sabato 01/09/01 - 35° giorno
(Km 29.337) Mattinata a Valdaora, pranzo in campeggio con il BBQ nuovo, pomeriggio di riposo. Cena al ristorante del campeggio. (oggi Km 0)

Domenica 02/09/01 - 36° giorno
(Km 29.337) Ore 10:30 , 11°c, cielo coperto, siamo pronti per partire. Prendiamo la A22 a Bressanone , poi a Modena la A1 , passiamo Bologna e usciamo a Sasso Marconi. Ore 15:30 circa, siamo a casa a Pianoro. (Km 29.734) (oggi Km 397, 7.943 totali)

Il viaggio in Scozia in cifre

- Data partenza da Pianoro 29/07/2001 ore 09:45
- Data di ritorno a Pianoro 02/09/2001 ore 15:30

- Giorni totali di viaggio: 36
- Giorni totali in Gran Bretagna: 27
- Giorni in Scozia: 21
- Totale Kilometri percorsi: Km 7.943
- Totale Kilometri percorsi in Gran Bretagna: Km 4.637
- Totale Kilometri percorsi in Scozia: Km 2.795
- Ore totali di guida h:m 125:23
- Punto più a Nord raggiunto: John o'Groats N 58°38' W 3°04'
- Punto più a Ovest raggiunto: Neist Point N 57°25' W 6°47'
- Velocità media di guida: Km/h 62,7
- Velocità massima raggiunta: Km/h 145,3
- Litri di Gasolio consumati: circa Litri 900
- Costo totale del Gasolio: circa Lire 2.500.000
- Costo traghetto Calais-Dover a/r: circa Lire 900.000
- Costo totale dei campeggi: Lire 1.100.000
- Costo medio giornaliero dei campeggi: Lire 31.000
- Costo totale del viaggio: Lire 7.900.000

- Cambio valuta 1 GBP = 3.150 ITL = 1,63 €

Buon viaggio,
Tommaso Mengoli e Lorenza Cristoforetti


Copyright © 2001-2018 Taccuinodiviaggio.it - autorizzazione Tribunale di Roma n 206/07 - tutti i diritti riservati
Tutti gli articoli e i testi firmati presenti in questo sito sono protetti dalla legge 633/1941 sul diritto d’autore